C'è Un Mondo - il tuo negozio BIO ed EQUO a Bologna e online

Partecipazione Bacche con INVITO-Turchese

Paese di Produzione: Italia

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 2,85
O

Breve descrizione

Partecipazione con invito e busta

Partecipazione Bacche con INVITO-Turchese

Partecipazione in carta Crush Favini

Dimensioni: 10.5  x 16

Busta proposta: Carta Paglia 11 x 16.5 cm abbinata al colore scelto

Colore proposto: Rosso

Font proposto: Pristina

La carta Crush è una gamma di carte con una trama ed un aspetto sorprendente grazie all’aggiunta di scarti di lavorazione di frutta e noci. Un’ingegnosa idea che sostituisce fino al 15% di cellulosa vergine derivante da alberi.

Il prezzo INCLUDE PARTECIPAZIONE, INVITO in carta semiMIamiMIpianti, BUSTA e biglietto bomboniera.

E DALLA CARTA NASCONO I FIORI - STORIA DI UN PROGETTO

Questa partecipazine NON è un prodotto di commercio equo solidale ma nasce dalla Cooperativa Sociale Ingresso Libero.

Partecipazioni in carta riciclata, e fin qui siamo nell'ambito dell'eco friendly. Ma in più sono stati inseriti semi di fiori selvatici, per cui, a matrimonio finito, l’invito può essere piantato, annaffiato, fino a veder ‘germogliare’ fiori di campo.

L’idea che mette radici è di un’azienda, Emporio Carta, specializzata nel restauro e nella conservazione della carta e riconvertitasi su linee di prodotto equo solidale. Complice la crisi, Emporio Carta, ha cambiato pagina: nata nel 2003 su volontà dei soci della cooperativa ‘Ingresso Libero’, cominica a lavorare in due settori specifici: il restauro, la conservazione cartacea, la legatoria e la produzione di cartotecnica di presentazione per clienti del settore tessile. Nel 2005 ‘Ingresso libero’ rappresenta in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta una tra le migliori aziende che offrono servizi per archivi e biblioteche (spolverature manuali e meccaniche, prodotti per la conservazione, movimentazioni e traslochi, disinfestazioni e digitalizzazioni). Nel 2009 raggiunge il picco di fatturato.Poi però con la crisi la richiesta di forniture nel settore crolla, e così, nel 2011, per reagire alla crisi, ecco che nasce l’idea di una azienda dedicata, Biancosposi, e della sua linea Semiamimipianti, che sfruttano in un settore nuovo le professionalità acquisite. La carta, a prima vista usuali fogli artigianali, nasconde tante combinazioni di sementi di fiori di campo, mischiati e pressati alle fibre di cellulosa. Naturalmente non potrà mancare la bomboniera, che sarà lanciata a breve, una lattina completa di substrato con semi o bulbi, che si trasforma in poche settimane in un vasetto fiorito.

Tra le particolarità, c'è anche l'uso della carta di un progetto di commercio equo solidale dello Sri Lanka, carta realizzata con sterco d’elefante che già utilizziamo per i fiorellini di alcune bomboniere.

Si chiama Elephant Dung Paper ed è una carta prodotta con gli escrementi degli elefanti dello Sri Lanka, (75% sterco e 25% carta riciclata), un Paese dove questi animali, considerati dannosi per campi e raccolti, hanno la vita sempre più dura. Renderli economicamente utili contribuisce a farli sopravvivere. Le potenzialità ci sono perchè la società Maximus, che detiene il bevetto della carta, ha moltilplicato in poco tempo esportazioni e addetti.

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.


Scrivi la tua recensione

La tua recensione: Partecipazione Bacche con INVITO-Turchese

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Voto