C'è Un Mondo - il tuo negozio BIO ed EQUO a Bologna e online

Bomboniere Shabby Chic

Il matrimonio shabby chic è da diversi anni una delle scelte stilistiche più ambite dalle future spose; uno stile che è sempre più di moda e continua ad essere amatissimo per la sua delicatezza.
Si sente tanto parlare di questo stile e molte persone ci chiedono informazioni al riguardo, dato che non sempre hanno ben chiaro di che cosa si tratti, quindi, cominciando proprio dalle basi, che cosa significa shabby chic? Da dove deriva questo termine e quando è stato coniato?

Il termine “shabby chic” nasce dall’accostamento di due parole inglesi, “shabby” che letteralmente significa trasandato, logoro, malandato e “chic” che significa elegante; venne utilizzato per la prima volta in una rivista dedicata all’interior design nel 1980 e divenne molto popolare negli Stati Uniti negli anni ’90. Si tratta di una forma di arredamento d’interni in cui vengono utilizzati mobili e arredi che presentano segni di usura ed è proprio questa loro caratteristica che viene esaltata; generalmente sono di colorazione bianca, invecchiata, sbiadita oppure anche in delicate nuance pastello.
Potremmo dire che lo shabby chic è più che altro uno stile di pittura che viene realizzata su mobili e oggetti d’arredo usurati; un modo, diciamo, per recuperarli, facendo vivere loro una seconda vita, esaltandone un inconfondibile aspetto di vissuto.

In realtà, un matrimonio shabby chic è tutt’altro che “trasandato”. In apparenza questo stile potrebbe sembrare un po’ dismesso e abbandonato a se stesso ma, in realtà, per ottenere questo risultato, ci vuole grande gusto e una cura maniacale di ogni piccolo dettaglio e davvero niente viene lasciato al caso, dalla scrupolosa scelta dei materiali da utilizzare, ai colori da abbinare, dalla selezione dei fiori per gli allestimenti, fino alle decorazioni della location e i dettagli della torta nuziale.
La combinazione di tutti questi elementi, dà vita a uno stile che presenta un forte impatto scenico molto raffinato e ricrea straordinarie atmosfere dal gusto bohémien e sognante, romantico, caldo e avvolgente.
Lo shabby chic non è solamente uno stile ma alcuni lo considerano una vera e propria filosofia di vita ecologica, basata sul riciclo e il riutilizzo di diversi oggetti e materiali, per questo adottata da moltissime persone amanti della natura, ecco che infatti, alcuni dei materiali che più si addicono ad un matrimonio shabby chic potrebbero essere: Legno, Ferro battuto, Carta, Ceramica e porcellana, Tessuti naturali come ad esempio il lino, juta, Pizzo.

I colori per un matrimonio shabby chic: L’atmosfera di un matrimonio shabby chic è particolarmente eterea e sognante e trasmette un meraviglioso clima romantico-retrò d’altri tempi. Nella palette dei colori di un matrimonio shabby chic, sarà indispensabile la predominanza del bianco, che vi consigliamo in tinte calde, per poi passare a colori come l’avorio e il crema, a nuance pastello delicate e romantiche, arrivando poi a sfumature grigie di diverse tonalità sia fredde che calde tendenti al marrone. Il risultato finale dovrà essere quello di una palette particolarmente luminosa e tenue; ecco alcuni esempi di colori con i quali potrete costruire la tavolozza colori del vostro matrimonio shabby chic.

Catalog view options

Items 1 to 12 of 39 total

per pagina
Set Descending Direction
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
Loading...
Catalog view options

Items 1 to 12 of 39 total

per pagina
Set Descending Direction
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
[profiler]
Memory usage: real: 38273024, emalloc: 37862032
Code ProfilerTimeCntEmallocRealMem