C'è Un Mondo - il tuo negozio BIO ed EQUO a Bologna e online

La nuova collezione Trame di Storie PE2020 abbigliamento donna

13/04/2020

E' disponibile online la nuova collezione di Trame di Storie, collezione per la primavera estate 2020, una primavera già iniziata che fatichiamo ad apprezzare visto che la maggioranza di noi è chiusa in casa a casua delle necessarie norme di contenimento del covid19.

Ma visto che la stagione cambia, le temperature cambiano e la nostra voglia di estate aumenta, abbiamo deciso di portarvi in casa la nuova collezione.

Quindi abbiamo reso disponibili online tutti gli articoli che potrete già acquistare da subito e che sono arrivati di un mese anche nella nostra bottega.

Per questo stiamo preparando una sorpresa, una diretta in cui potrete vedere la collezione da vicino, fare domande e conoscere anche qualche retroscena su come sono nati questi capi, da chi sono stati pensati, cuciti e scoprirete che c'è un mondo diestro ogni abito che acquisterete.

Ecco alcune anticipazioni sulla collezione PE2020:

Una collezione ricchissima, innanzitutto per il numero di produttori coinvolti: quest'anno sono 4 solo quelli dell'abbigliamento, ai quali se ne aggiungono altri 6 che hanno realizzato gli accessori (bigiotteria e borse) e le t-shirt. Coinvolgere così tante organizzazioni è certamente un processo lungo e importante, ma ripaga sul piano della varietà e della bellezza di tante tecniche produttive, materiali, colori, creatività.

Per la primavera-estate 2020 è stata concentrata l'attenzione in particolare su tessuti e colori, realizzando capi che valorizzano la bellezza e la qualità di questi due elementi. Coinvolgere 4 organizzazioni (Artisan Hut, Auromira, Craftlink, Creative Handicraft) ha, infatti, permesso di spaziare tra più tipologie di tessuti, dando la possibilità a ciascun produttore di portare il meglio della propria tradizione: un leggerissimo cotone garzato, un cotone lavorato a jacquard a nido d'ape con effetto cangiante  e un cotone jacquard lavorato a pois, cotone operato stampato, cotone operato Seersucher stampato, cotone melange. E i mix: lino-cotone, leggero e morbido e un raffinatissimo seta-lino. Grazie alla new entry Creative Handicraft abbiamo potuto inserire un richiestissimo jersey di cotone biologico.
I colori: sui basici bianco, nero, blu scuro abbiamo giocato con tonalità fresche e forti, che danno un grande senso di forza, vitalità, calore, come il rosa corallo, il rosso, il verde petrolio, l'azzurro cielo, il blu mirtillo. Ai colori si aggiungono le stampe: un delicato tessuto fiorito e un originale motivo "Giardino tropicale", irrestibili!

Se vuoi vedere i capi della collezione clicca qui

Ora però vogliamo raccontare meglio il marchio Trame di storie, la sua storia.

Trame di storie è il primo brand italiano di moda equosolidale, etico e sotenibie, nato nel 2003 dalla cooperativa AltraQualità. Quindi quest'anno Trame di storie diventa maggiorenne!

Riportiamo quanto riporta la responsabie comunicazione della cooperativa Altraqualtià in merito:

Che cos'è Trame di storie: la moda che cambia la moda

Trame di Storie è un progetto etico per la moda: tutto il processo produttivo è etico, solidale, trasparente, responsabile. Queste caratteristiche si trovano in ogni capo o accessorio: dall’abito alla t-shirt, dai pantaloni alle gonne, dalla borsa ai bijoux (orecchini, collane, bracciali), tutti i prodotti Trame di Storie sono realizzati da piccole realtà produttive del Sud del Mondo o da cooperative sociali italiane che garantiscono ai propri dipendenti condizioni di lavoro sicure e compensi adeguati, che in alcuni casi utilizzano tecniche produttive a basso impatto ambientale e in altri materie prime naturali o riciclate.

Perchè Trame?

Slow fashio, intrecci di vita, storia, cultura

La trama, sia di un tessuto che di una storia, è qualcosa che ha a che fare con il tempo e con le persone. Viene creata da un tessitore o da un narratore e per il suo svolgimento ha bisogno di tempo, quello necessario all’intrecciarsi dei fili e delle narrazioni.

Anche la moda è fatta di tempo e di persone che producono e consumano in base ai ritmi delle stagioni e delle necessità. Dagli anni '80 però, il mercato ha imposto un nuovo ritmo, legato solo alle sue esigenze e a quelle dei marchi di prèt a porter, un’accelerazione che non tiene conto di chi e come produce ma che punta unicamente ad un consumo rapido, frequente e inconsapevole, ritmo che dopo il 2000 ha visto la sua accellerazione ulteriore con la fast fashion.
Con Trame di Storie si vuole proporre, invece, un nuovo rapporto con gli abiti come oggetti carichi di memorie personali e collettive, risultato di una produzione artigianale che ha tempi precisi, scanditi dal lavoro dell’uomo e delle sue mani. 
Trame di Storie è anche sperimentazione di un nuovo modo di pensare e realizzare la moda: ogni collezione è un progetto collettivo e condiviso. Designer, sarti e tessitori lavorano in sintonia, consapevoli della loro reciproca importanza e interdipendenza, arricchiti anche dalla necessità di superare insieme gli ostacoli naturali, quali le distanze, le differenze di lingua, di cultura, di gusto. Le collezioni Trame di Storie diventano così narrazioni a più voci e l’atto di indossarle trasforma il vestire in ascolto e scoperta di nuovi percorsi di vita e cultura.

Trame di storie chi?

Protagonisti di un nuovo modo di pensare la moda

Trame di storie è un progetto di altraQualità, cooperativa di commercio equo e solidale, che realizza il design dei modelli, coordina e monitora i produttori, importa e distribuisce gli abiti e gli accessori delle collezioni. Abiti, borse e bigiotteria sono realizzati da artigiani e manifatture etiche di India, Bangladesh, Vietnam, Colombia, Guatemala, Egitto, da cooperative sociali e aziende sostenibili italiane.

« Indietro
© Developed by CommerceLab
[profiler]
Memory usage: real: 8388608, emalloc: 6319168
Code ProfilerTimeCntEmallocRealMem