C'è Un Mondo - il tuo negozio BIO ed EQUO a Bologna e online

RIVESTITI il festival 13-14 aprile 2019

09/04/2019

RIVESTITI non è una semplice fiera: è un antidoto alla paralisi, alla vertigine che si prova di fronte ai problemi globali. Fare la differenza si può: partecipa a RIVESTITI per scoprire quante volte puoi fare la differenza con la tua scelta!

FARE LA RIVOLUZIONE CAMBIANDOSI D'ABITO

SFILATE | FASHION SHOW

SABATO 13

ore 12.00 | Corte

RI-TAGLI DI COLORE

Ri-provare a Ri-disegnare la propria vita oltre il bianco e nero. A cura di Gomito a Gomito e T’essere.

ore 15.00 | Loggiato

CESENA – KATMANDU: un filo lungo 6000 km per un unico obiettivo, la libertà delle donne

Presentazione della collezione di moda etica “FILOLibero” a cura di Apeiron.

ore 17.15 | Corte

Terra Equa presenta le nuove collezioni equo-solidali di “Trame di storie” e “Auteurs du monde” –

PARADE 

a cura di DNA platform – DNA Platform è un progetto diretto da Elisa Pagani, incubatore di produzione artistica nell’ambito della danza contemporanea, dall’alta formazione, fino alla professione, che si sviluppa attraverso una rete di collaborazioni nazionali e internazionali.

ore 18.45 | Corte

Narra-sfilata “Yadu” – collezione estate 2019

a cura di Vicini d’Istanti – Performance artistica in cui la sfilata dei capi realizzati dai sarti richiedenti asilo della Sartoria Vicini d’Istanti sarà scandita da un dialogo tra un giovane guineano, che evocherà le tappe del suo viaggio per arrivare in Italia, e un uomo italiano, che riporterà il suo personale vissuto da europeo di quei luoghi. Parlato e sfilata creano un connubio suggestivo che crea stupore e spinge a riflessioni profonde.

DOMENICA 14

ore 11.30 | Loggiato

GLIMMER OF HOPE, un Raggio di Speranza

a cura di Miamo per La Venenta – MIAMO è un marchio no profit fondato nel 2015, il suo obiettivo è di supportare donne e bambini garantendo loro opportunità, consapevolezza e difesa.

ore 12.30 | Salone Podestà

NO BRAND LIKE MARAKANDA

a cura di Marakanda Open Group – Una sfilata che presenta una capsule collection di pezzi unici per l’estate, arricchiti dai motivi grafici ideati dagli autori di Markanda e realizzati con stoffe di recupero.

ore 16.30 | Salone Podestà

MANITESE indossa IExist

a cura di MANITESE – I volontari di ManiTese Bologna indosseranno per l’occasione vestiti vintage per promuovere uno stile di vita sostenibile e sobrio a sostegno della campagna IExist contro le schiavitù moderne.

RECOOPER - PORTACI I TUOI ABITI USATI LI RECUPERIAMO NOI

Ogni anno al mondo si gettano 14 milioni di tonnellate di tessuti usati; il 48% di noi getta vestiti ancora utilizzabili, l’84% finisce in discarica o incenerito… ECCO PERCHE’ RECOOPER!

NEL TUO GUARDAROBA C’È UN VALORE CHE ASPETTA DI RIVIVERE: DONA CIÒ CHE NON TI SERVE PIÙ! PORTACI I TUOI ABITI USATI, LI RECOOPERIAMO NOI!

Recooper è un progetto regionale “no profit” del Consorzio di Cooperative Sociali ECOBI. Raccoglie (in collaborazione con Hera) abiti usati per ridurre rifiuti, riciclarerisparmiare energia. Poi li seleziona e li dona o vende in canali certificati. Col ricavato occupa persone svantaggiate, crea posti di lavoro, promuove l’educazione al riuso, sostiene associazioni del territorio. Recooper è un grande progetto di responsabilità sociale cui puoi partecipare facilmente. Portaci vestiti e scarpe usate: alleggerisci i tuoi cassetti e la tua impronta ecologica, aiuti chi ha bisogno, trasformi i tuoi rifiuti in un bene comune! www.recooper.it / Fb: recoopernoprofit.

TERRA EQUA dei BAMBINI e dei RAGAZZI 

SABATO 13

ore 14.00 | Salone del Podestà

 MONDO DI SEMI E BUCCE DI CEREALI

a cura di DORMIGLIO cuscini – Giochiamo e creiamo il nostro cuscino-animaletto riempito con tante bucce di miglio, di grano saraceno e semi di lino.

ore 15.00 | Salone del Podestà

IL GIOCO COME STRUMENTO DI APPRENDIMENTO

a cura di SEGATURA – Giochiamo e impariamo a costruire con le nostre mani e con materiale di riciclo giochi e giocattoli divertenti.

Ore 16.00 – 17.30 | Sala Gialla

SEI ALLA MODA? RACCONTACI COSA FAI PER ESSERLO!

a cura dell’Associazione Le ortiche e con la partecipazione di Kalpona Akter – Scambio di esperienze tra chi usa e chi produce i vestiti “fast fashion” e laboratorio. Sei Fashion? Ti piace seguire la moda, frequentare i negozi trendy…?! Forse però non hai mai incontrato chi produce i vestiti che compri… Fallo oggi! Quanto è intasato il tuo armadio? Quante vecchie canotte e t-shirt non indossi più? Portane due con te, con uno smartphone, qualche app e un po’ di design thinking gli daremo nuova vita! Just waiting for You…

DOMENICA 14

ore 11.00 | Salone del Podestà

IL GIOCO COME STRUMENTO DI APPRENDIMENTO

a cura di SEGATURA – Giochiamo e impariamo a costruire con le nostre mani e con materiale di riciclo giochi e giocattoli divertenti.

ore 14.30 – 16.00 | Sala Gialla

STORIE SCONFINATE

a cura dell’associazione Le Ortiche – Siamo alla ricerca di piccoli e curiosi esploratori con orecchie abbastanza grandi da poter contenere storie sconfinate. Faremo rotta verso terre lontane sull’onda di melodiosi racconti e insieme costruiremo magiche barche per solcare mari pieni di sogni. Lettura animata con laboratorio a seguire per bambini da 4 a 8 anni. Si consiglia la prenotazione scrivendo a associazioneleortiche@gmail.com o su whatsapp a Janice 3409039866.

LABORATORI e DEGUSTAZIONI

SABATO 13

ore 10.30 | Salone del Podestà

SOCIAL CHIC – Workshop di sartoria

a cura dell’Associazione Mondo donna ONLUS – Esperienza laboratoriale insieme a Social Chic, dressmaking di moda etica e sociale. Massimo 4 partecipanti per laboratorio, per iscrizioni mandare mail a info@socialchic.it

ore 10.30 | Salone del Podestà

NON BUTTARE RECUPERA laboratorio RE-DUCE, RE-CYCLE, RE-USE 

a cura de La Sartoria Vagante – Hai dei vecchi abiti di cui non ti piace più la forma? Hai degli indumenti in buono stato da poter trasformare in oggetti di uso quotidiano? Non buttarli, portali con te e li recuperiamo insieme!

ore 11.00 | Salone del Podestà

DIMMI CHE PAGNE VUOI E TI DIRO’ CHI SEI 

a cura di Vicini d’Istanti – Le stoffe parlano, i vestiti parlano. Le stoffe africane sono messaggi in codice che raccontano di desideri, avvertimenti, rabbie, affetti. Un laboratorio ri-creativo di dialogo, conoscenza e scambio con i sarti della Sartoria Vicini d’Istanti sull’interpretazione simbolica di alcune fantasie e texture africane.

ore 14.00 | Corte

DEGUSTAZIONE GUIDATA DI BIRRE ARTIGIANALI 

a cura di Dario Lippa degustatore professionale del Birrificio Vecchia Orsa (30′) – Assaggio di 10cc di 3 stili per conoscere e capire come gustare in maniera consapevole questa amata bevanda.

ore 14.00 | Salone del Podestà

UN MONDO DI SEMI E BUCCE DI CEREALI 

a cura di DORMIGLIO cuscini – Giochiamo e creiamo il nostro cuscino-animaletto riempito con tante bucce di miglio, di grano saraceno e semi di lino.

ore 14.00 | Sala Gialla

Dal pannolino lavabile alla coppetta mestruale…abitudini sostenibili in un Mondo che cambia 

a cura di Salviamoci la pelle – Si parla di pannolini lavabili, ma tanti sono i dubbi su funzionalità, utilizzo e tempistiche così come tante sono le motivazioni per iniziare ad usare la coppetta mestruale o gli assorbenti lavabili.  Tutto al giorno d’oggi rappresenta un potenziale danno ecologico ed è grazie a questi semplici ausili che possiamo, ognuno nel suo piccolo, contribuire ad abbattere l’incidenza dei rifiuti.

ore 14.00 – 16.30 | Salone del Podestà

ECO-PRINTING su TESSUTO 

a cura di Alice Garau Aroffu – Jana Officinae – Un laboratorio pensato per apprendere le prime tecniche di stampa naturale dove si utilizzano solo vegetali, fiori, foglie, bacche. Grazie al contatto strettissimo tra tessuto e natura, si creano splendidi e affascinanti effetti di impronte naturali e mille sfumature nelle quali sarà possibile scoprire i singoli petali e le venature dei vegetali utilizzati. Massimo 12 partecipanti, per iscriversi jana.officinae@gmail.com o tel 338 4439631. POSTI ESAURITI (NON SI PRENDONO ALTRE ISCRIZIONI)

ore 15.00 – 17.00 | Salone Podestà

CUCITO E RIUSO 

a cura di Cucito Cafè – Laboratorio adatto a chi ha già usato la macchina da cucire e vuole migliorarsi – Max 6 partecipanti. Per iscriversi cucitocafe.bo@gmail.com o  051 4128911.

ore 17.00 | Salone Podestà

CREATIVAMENTE BIJOUX 

a cura delle volontarie del Presidio universitario di Libera Bologna – Impareremo a rivalorizzare con le nostre mani dei bijoux, proprio come fanno alcune donne detenute presso il carcere “Dozza” di Bologna. Massimo 8 partecipanti dai 6 anni in su – si chiede un contributo di 3€.

ore 18.30 – 20.00 | Salone Podestà

CUCITO E RIUSO 

a cura di Cucito Cafè – Laboratorio adatto anche a principianti da 10 a 100 anni – Max 6 partecipanti. Una bella occasione per provare le proprie capacità con la macchina da cucire e capire se può diventare la tua passione. Per iscriversi cucitocafe.bo@gmail.com o  051 4128911.

DOMENICA 14

ore 11.00 | Salone Podestà

CREATIVAMENTE BIJOUX

a cura delle volontarie del Presidio universitario di Libera Bologna – Impareremo a rivalorizzare con le nostre mani dei bijoux, proprio come fanno alcune donne detenute presso il carcere “Dozza” di Bologna. Massimo 8 partecipanti dai 6 anni in su – si chiede un contributo di 3€.

ore 11.30 | Salone Podestà

SOCIAL CHIC – Workshop di sartoria

a cura dell’Associazione Mondo donna ONLUS – Esperienza laboratoriale insieme a Social Chic, dressmaking di moda etica e sociale. Massimo 4 partecipanti per laboratorio, per iscrizioni mandare mail a info@socialchic.it

ore 12.00 – 13.30 | Salone Podestà

CUCITO E RIUSO

a cura di Cucito Cafè – Laboratorio adatto anche a principianti da 10 a 100 anni – Max 6 partecipanti. Una bella occasione per provare le proprie capacità con la macchina da cucire e capire se può diventare la tua passione. Per iscriversi cucitocafe.bo@gmail.com o  051 4128911.

ore 13.30 e 18.00 | Corte

DEGUSTAZIONE GUIDATA DI BIRRE ARTIGIANALI 

a cura di Dario Lippa degustatore professionale del Birrificio Vecchia Orsa (30′) – Assaggio di 10cc di 3 stili per conoscere e capire come gustare  in maniera consapevole questa amata bevanda.

ore 15.00 | Salone Podestà

LABORATORIO di SCARTORIA 

a cura di Nicoletta Fasani – dagli scarti nascono nuovi abiti o accessori.

ore 16.00 – 18.00 | Salone Podestà

CUCITO E RIUSO 

a cura di Cucito Cafè – Laboratorio adatto a chi ha già usato la macchina da cucire e vuole migliorarsi – Max 6 partecipanti. Per iscriversi cucitocafe.bo@gmail.com o  051 4128911.

PAROLE E CINEMA

SABATO 13

ore 10.00 – 13.30 | Sala Re Enzo

CONSUMATORI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI!

Presentazione del Rapporto 2018 sul consumo responsabile in Italia (a cura dell’Osservatorio Internazionale per la Coesione Sociale) – Tutti sono a favore del Consumo Responsabile. Ma perché allora il sistema economico attuale produce insostenibilità, e non sappiamo da dove viene la maggioranza dei prodotti che consumiamo? Davvero il “Voto col portafoglio” può condizionare imprese e governi? Che relazione c’è tra Consumo Responsabile e Sviluppo Sostenibile”? Cosa dovrebbero fare istituzioni ed Enti Locali? E tu, cosa fai?

IL REPORT VERRÀ PRESENTATO DAGLI AUTORI: Francesca Forno (Università di Trento) – Paolo Graziano (Università di Padova)

NE DISCUTONO:

  • Andrea Corsini (Assessore Commercio e Turismo Regione Emilia-Romagna)
  • Marco Lombardo (Assessore Attività produttive, Terzo Settore, Cooperazione Internazionale Comune di Bologna)
  • Christophe Ramont* (Direttore Ufficio Solidarietà Internazionale, Comune di Gand/Gent, Belgio)
  • Roberta Paltrinieri (Università di Bologna)
  • Kalpona Akter (Direttrice Bangladesh Centre for Worker Solidarity, Bangladesh)
  • Roberta Mazzetti (Coop. Camilla-Emporio di Comunità)

MODERA: Giorgio Dal Fiume (Terra Equa-Equo Garantito)

ore 15.30 | Sala Re Enzo

REDDITO DI BASE, TUTTO IL MONDO NE PARLA 

Esperienze, proposte e sperimentazioni – Presentazione dell’omonimo libro (Edizioni Goware 2018). A cura di Basic Income Network Italia – Nell’era dominata da un unico modello economico-sociale, aumenta l’interesse per una proposta che apre scenari inediti: il reddito di base. Un diritto economico nuovo: garantire il reddito come diritto umano. Le esperienze in atto in Europa ed in altre parti del mondo mostrano che ciò può diventare la chiave per entrare con fiducia nel terzo millennio.

Il libro verrà presentato dagli autori: Luca Santini (Presidente BIN Italia) – Sandro Gobetti (Ricercatore e Coordinatore BIN Italia)

INTRODUCE E MODERA: Rachele Serino.

ore 17.30 | Sala Re Enzo

Proiezione: REALTÀ CONTEMPORANEE E SCENARI FUTURI DELLE MIGRAZIONI 

Il video presenta con testi animati la mostra itinerante MOVING BEYOND BORDERS, dedicata ai meccanismi responsabili dei pericolosi percorsi che i migranti effettuano tra deserto del Sahara, Mar Mediterraneo, Europa Orientale. In 5 capitoli si affrontano sia le realtà contemporanee delle migrazioni, sia le possibili evoluzioni delle politiche migratorie europee, con l’obiettivo di promuovere un’altra narrazione delle migrazioni e del diritto alla libertà di circolazione. Il video è proposto da Emmaus Ferrara ed è frutto della campagna Open Acces Now e Frontexit realizzate da Migreurop.

DOMENICA 14

ore 11.00 | Sala Re Enzo

RICUCIRE ESISTENZE 

a cura di Al Raves e Mamme per la Pelle – l’esperienza di Sartoria Sociale e dell’associazione Mamme per la Pelle.

ore 12.00 | Sala Re Enzo

ATELIER DI PROSSIMITÀ, la moda etica come risorsa del territorio 

a cura di Cooperativa Filò e AERES Venezia – per l’altraeconomia e Associazione botteghe del mondo , progetto realizzato con Comune di Venezia  Servizio direzione coesione sociale.

ore 14.00 | Sala Re Enzo

IO HO FATTO I TUOI VESTITI! TU COSA PUOI FARE PER ME? 

In collaborazione con la CAMPAGNA ABITI PULITI – Kalpona Akter (Direttrice del Bangladesh Centre for Worker Solidarity) ci accompagna a conoscere una fabbrica tessile del Bangladesh, ed a come scegliere i nostri vestiti… . Introduce: Deborah Lucchetti (Campagna Abiti Puliti)
Forse non lo sai, ma alcune donne del Bangladesh sono appese nel tuo armadio, piegate nei tuoi armadietti e partecipano alle tue riunioni di lavoro ed happy hour del sabato sera. Forse non sapevi che le hai invitate, ma l’hai fatto quando hai scelto di comprare quella maglietta o quei pantaloni. E forse non conosci le conseguenze delle tue scelte… Nell’economia globale, le decisioni che i consumatori prendono – sui vestiti che indossano e su quanto sono disposti a pagare per essi – hanno un impatto diretto sulla vita e sui mezzi di sostentamento di quasi tutti quelli che conosco… Continua a comprare prodotti ‘Made in Bangladesh’. Ma usa la tua voce e potere di consumatore per sostenere il rispetto dei nostri diritti.”  (Da un articolo di Kalpona Akter.)

ore 15.00 | Sala Re Enzo

Kalpona Akter presenta il DOCUFILM: RIVERBLUE: PUÒ L’INDUSTRIA DELLA MODA SALVARE IL PIANETA? 

Prodotto in collaborazione con noti ambientalisti, RIVERBLUE attraversa una delle industrie più inquinanti del mondo per informare sugli effetti della produzione dei nostri vestiti, e chiedere cambiamenti significativi da parte di chi può fare la differenza: i marchi della moda internazionale, ma anche i consumatori. Tre anni in giro per il mondo per realizzare un documentario rivoluzionario, che illustra come mai è stato fatto la distruzione dei nostri fiumi, i suoi effetti sull’umanità e le soluzioni che ispirano la speranza per un futuro sostenibile. Produzione canadese del 2016, diretto da Roger Williams e David McIlvride, Riverblue ha vinto premi in numerosi Festival (tra i quali: Vancouver International Film Festival, Eugene International Film Festival, Madrid International Film Festival, Raindance Film Festival, World Water Forum, e nel 2018 la Biennale di Venezia gli ha assegnato il Green Cross Award).

Durata: 95 minuti.

ore 16.00 | Sala Gialla

LA MODA LENTA AI TEMPI DEL FAST FASHION 

a cura di B.e. Quality – Come attraverso il rallentamento del consumo di moda possiamo migliorare la qualità della nostra vita e di tante altre persone nel mondo. Con piccoli gesti e facili da attuare!

MUSICA e SPETTACOLI

SABATO 13

ore 10.30 e ore 13.00

VIOLIN & HARP PROJECT

il duo arpa (Alice Belardini) e violino (Eleonora Montagnana) – Un’occasione speciale sentire un duo che può contare nelle sue esperienze l’aver suonato al Teatro alla Scala o con il M° Vladimir Aschkenazy a Lugano, per Alice Belardini; l’Orchestra giovanile italiana per Elenora Montagna, a cui si aggiungono i Musici di Parma, collaborazioni con Ezio Bosso, Ligabue, Andrea Bocelli, Sanremo, per menzionarne solo una minima parte.

ore 11.30 | Salone del Podestà

SLOWMOTION & SLOWFASHION 

Tempi alternativi per riscoprire noi nell’era del fast fashion, a cura di B.e. Quality, Martina Delprete – Centro Natura e Aurora Lanza.

DOMENICA 14

ore 15.00 | Corte

THE MENLOVE – Beatles tribute band

Lo show comprende una quarantina di canzoni tra le più famose dei Beatles, eseguite filologicamente e rigorosamente con gli stessi strumenti d’epoca e costumi di scena vintage. La band nell’arco di 10 anni ha calcato palchi nazionali ed internazionali realizzando uno spettacolo dove emerge tutta la passione per il quartetto di Liverpool.

Clicca qui per scaricare il programma del Festival.

Download attached document

Invia commento

* Campi obbligatori

« Indietro
© Developed by CommerceLab
[profiler]
Memory usage: real: 30670848, emalloc: 30102384
Code ProfilerTimeCntEmallocRealMem